Fatevi i CRAXI vostri

Bettino Craxi, morto da latitante. Per la precisione

Avevo detto, nell’incipit del blog, che non avrei parlato solo di sport. Bene, direi che è giunto il tempo di trattare una storia meritevole di attenzione. Anzi, per la precisione, una storia che mi sta facendo proprio incazzare. Come diceva Puffo Quattrocchi, “Che è meglio…”.

In quest’ultima settimana, a ridosso dell’anniversario della morte di Bettino Craxi, ne ho sentite di tutti i colori. Finchè lo beatifica Berlusconi, con cui il rapporto era risaputo, posso anche accettarlo: senza l’ex segretario del Psi, l’attuale premier non avrebbe nemmeno iniziato la sua carriera imprenditoriale. Che parlo a ffà, come dicono a Roma…

Nelle ultime ore, tuttavia, c’è stata un’accelerazione delle idiozie. Prima la via dedicata a lui, poi la figlia (insopportabile) che scarica le colpe sugli altri componenti del partito. Partito di cui il padre era segretario, tanto per ricordare…

Si ricorda qualcuno che Bettino Craxi è morto ad Hammamet da latitante?

Giusto per la precisione. Sono sempre i migliori quelli che se ne vanno…ma non troppo

Annunci

3 Responses to Fatevi i CRAXI vostri

  1. Carlotta Mariani ha detto:

    Scusa, scusa, scusa, non lo conoscevo! Però ho rimediato 😉

  2. Ahahah, grande…comunque scherzavo, l’ho creato come altri nel periodo in cui eri via e sarà finito sommerso nelle mail che dovevo cancellare…buon thè, a domani

  3. Arthur ha detto:

    Condivido il post in pieno! Brao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: